1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

T.O.S.A.P. - Tassa occupazione suolo e aree pubbliche

Sono soggette alla tassa le occupazioni permanenti o temporanee realizzate su strade, piazze ed aree appartenenti al demanio o patrimonio indisponibile del Comune di Moncalieri, comprese le aree destinate a mercati anche attrezzati.
La Tassa si applica anche alle occupazioni realizzate su aree private soggette a servitù di pubblico passaggio.
La Tassa è dovuta dal titolare dell'atto di concessione o autorizzazione o in mancanza di questi dall'occupante di fatto.
Sono considerate abusive tutte le occupazioni effettuate senza la prescritta autorizzazione o concessione.
 
A partire dal 01/01/2017 il servizio è gestito da Abaco S.p.A. Via San Vincenzo 1 - Moncalieri.

La Giunta Comunale con deliberazione n. 23 del 26/01/2017  ha differito al 30 aprile 2017 i termini per il versamento della Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (occupazioni permanenti), e di quelle riguardanti le occupazioni mercatali (posti fissi) per le quali viene stipulata apposita convenzione, nonche' dell'Imposta comunale sulla pubblicita' (permanente).


AVVISO AI CONTRIBUENTI (Censimento dei mezzi pubblicitari e delle occupazioni di suolo pubblico)

 

 
 

Occupazione permanente di suolo pubblico

Sono permanenti le occupazioni di carattere stabile che comportano o meno l'esistenza di manufatti o impianti o comunque un'opera visibile, realizzate a seguito di rilascio di atto di concessione aventi durata pari o superiore ad un anno ( chioschi, tende solari, distributori di carburanti, condutture, cavi, insegne, intercapedini, vetrine, dissuasori).
Le frazioni di anno vengono computate per intero.
E' necessario, a seguito del rilascio della relativa concessione, presentarla al Concessionario incaricato dal Comune (Abaco S.p.A.- Via San Vincenzo 1 -  Moncalieri), il quale fornisce la modulistica per la relativa denuncia e fornisce le informazioni necessarie per i relativi versamenti.
Detta denuncia deve essere presentata entro trenta giorni dalla data di rilascio dell'atto di concessione e, comunque, non oltre il 31 dicembre dell'anno di rilascio della concessione medesima.
L'obbligo della denuncia, non sussiste per gli anni successivi a quello di prima applicazione della tassa, sempreché non si verifichino variazioni nella occupazione che determinino un maggiore ammontare del tributo o variazioni del soggetto passivo o variazioni del soggetto rappresentate.

 
 

Passo carraio

I proprietari di immobili o gli amministratori di condomini devono presentare denuncia di occupazione di suolo pubblico, per i passi carrai e procedere al pagamento del relativo canone calcolato in base all'ampiezza dell'apertura per un metro di profondità.
Sono considerati passi carrai i manufatti costituiti generalmente da listoni di pietra o altro materiale o da intervalli lasciati nei marciapiedi, o comunque, da una modifica del piano stradale intesa a facilitare l'accesso dei veicoli alla proprietà privata ( ad esempio ponticelli, rialzi, riempimenti).
E' necessario presentare la concessione per l'occupazione non oltre il 31/12 dell'anno del rilascio; si compilano gli appositi moduli e si effettua il pagamento della tassa mediante conto corrente postale.
La tassa  può essere definitivamente assolta mediante il versamento, in qualsiasi momento, di una somma pari a venti annualità del tributo.

 
 

Occupazione temporanea di suolo pubblico

Sono temporanee le occupazioni comportanti o meno l'esistenza di manufatti, impianti o comunque di un'opera visibile realizzata a seguito del rilascio di un atto concessorio ed aventi durata di effettiva occupazione pari o inferiore a 365 giorni ( traslochi, bancarelle, steccati, gazebi ).
E' necessario presentare l'autorizzazione rilasciata dal competente  Settore : (Sportello Unico dell'Edilizia (Dehor) - Settore Polizia Urbana (Traslochi - Lavori Urgenti su Area Pubblica - Lavori su area Pubblica) - Attivita' Economiche (Vendita Ambulante - Autorizzazioni temporanee) entro e non oltre il termine iniziale dell'occupazione stabilito nell'atto stesso ed effettuare il pagamento del canone tramite conto corrente postale ovvero presso la Abaco S.p.A. - Via San Vincenzo 1 - Moncalieri.

 
 

Esenzioni

Sono escluse dal canone diverse occupazioni tra le quali a titolo esemplificativo:

  • innesti/allacci a impianti di erogazioni di pubblici servizi
  • accessi a raso e accessi carrabili destinati a soggetti portatori di handicap
  • occupazioni di suolo, sotto/soprassuolo inferiori a mezzo metro quadrato o lineare
 

 L'elenco completo delle esenzioni è stabilito dall'art. 49 del __D.Lgs.__507/1993   

 
 

Penalità, indennità, sanzioni

Per omesso/tardivo versamento si applica una penalità del 30% della tassa dovuta.
Per l'omessa presentazione della denuncia si applica la sanzione dal 100% al 200% della tassa dovuta con un minimo di €. 51,00.
Per la denuncia infedele si applica la sanzione del 50% della maggiore tassa dovuta.
Queste ultime sanzioni (dal 100% al 200% con un minimo di €. 51,00 e del 50%) sono ridotte ad un quarto se, entro il termine per ricorrere alle commissioni tributarie, interviene adesione del contribuente con il pagamento della tassa, se dovuta, e della sanzione.

 
 

Rateizzazioni

L'articolo 50 del Dlgs n. 507/1993 prevede la possibilità di corrispondere la Tosap a rate, invece che in unica soluzione, in caso di importi superiori a 258,23 euro: la rateizzazione si attua in quattro rate, scadenti nei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre.

 
 

Contenzioso

Contro i provvedimenti emessi dal Concessionario è proponibile ricorso innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale di Torino - St. Antica di Collegno n.259 ai sensi dell'art.18 e seg. del   __D.Lgs.__31/12/1992 n.546 .

 
 

Per informazioni

Il servizio non è gestito direttamente dal Comune di Moncalieri, ma dalla ditta Abaco S.p.A. a cui occorre rivolgersi per eventuali informazioni e delucidazioni:

Abaco S.p.A.
Via San Vincenzo 1
10024- Moncalieri
tel: 011/64.06.709
email : moncalieri.tributiminori@abacospa.it
Portale d'informazione e modulistica:  https://www.abacospa.it/areris/

Abaco (Concessionaria Tosap, Imposta Comunale sulla pubblicità e Diritti sulle Pubbliche Affissioni):   


Orario periodo natalizio 2018

 
Orario
Giorno
mattina
pomeriggio
Lunedì
8.00 - 13.00
14.00 - 19.00
Martedì
8.00 - 13.00
14.00 - 18.00
Mercoledì
8.00 - 13.00
14.00 - 19.00
Giovedì
8.00 - 13.00
14.00 - 19.00
Venerdì
8.00 - 13.00
14.00 - 18.00
Sabato
7.00- 13.00
14.00 - 20.00