1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Licenze di pesca

Presso l'Osservatorio Sviluppo Locale- via S. Croce 1/d (tel. 011/64.01.474-425) Ŕ  possibile reperire informazioni in merito alla tassa e la soprattassa per la pesca dilettantistica, che su informativa della Regione Piemonte dall'anno 2009 il versamento della sopra citata tassa si dovrÓ effettuare con un unico bollettino postale, il cui importo complessivo da corrispondere Ŕ di euro 22.72.
Tale importo dovrÓ essere versato su un conto corrente postale le cui coordinate sono:
N. 93322337 intestato a: Regione Piemonte -Tassa Pesca- P.zza Castello, 165- 10122 Torino
╚ possibile effettuare il versamento anche tramite:

  • Bonifico postale
  • Pagamenti via internet
  • Pagamenti tramite i chioschi degli uffici postali
 

Il codice IBAN Ŕ il seguente: IT-62-D-07601-01000-000093322337
Con la causale: Tassa pesca  seguita dall'anno di riferimento 
Dal 22 agosto 2009 SARANNO ESONERATI  dal pagamento delle TASSE E SPRATTASSE REGIONALI  per l'esercizio della pesca dilettantistica, i cittadini italiani MINORI DI 14 ANNI e con etÓ SUPERIORE AI 65 ANNI.
 

NON SONO PREVISTE ESENZIONI per pescare nelle ACQUE SOGGETTE A DIRITTI DEMANIALI ESCLUSIVI DI PESCA della Provincia di Torino.
In tal caso Ŕ necessario effettuare un versamento di 12,00 Euro su conto corrente postale n. 00216101 intestato alla Provincia di Torino - Servizio Tesoreria, Via M. Vittoria, 12 - 10123 Torino e riportante nella
 
 
Le informazioni relative all'attivitÓ di pesca in Provincia di Torino sono presenti sul sito dell'Ente all'indirizzo:
http://www.provincia.torino.gov.it/natura/fauna_flora/promozione/pesca/index

 
 

Uffici competenti