1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Bando per la concessione di un contributo a fondo perduto per il triennio 2017-2019

L'Amministrazione Comunale, nell'ambito delle politiche di promozione, riqualificazione e rivitalizzazione del Centro Storico di Moncalieri, stante la funzione anche sociale svolta dalle attività commerciali nel contribuire ad animare e rendere vitali i centri urbani,intende favorire e migliorare l'accoglienza e l'attrattività dell'offerta commerciale attraverso specifiche azioni ed interventi diretti a favorire l'avvio di nuove attività d'impresa commerciali ed artigianalinella zona antica della città e contribuire altresì alla riduzione di negozi sfitti.

A tal fine è  indetto il bando di cui alla deliberazione della Giunta Comunale n.148 del 19/04/2017 per la concessione di un contributo a fondo perduto a favore di 8 imprese che intendano aprire o trasferire la propria attività nel Centro Storico di Moncalieri.

I contributi saranno assegnati ai soggetti, sotto qualsiasi forma giuridica, che, utilmente collocati in graduatoria, decideranno di avviare o trasferire nel Centro Storico, le seguenti attività economiche:
- attività commerciale di vendita al dettaglio in sede fissa (D. Lgs. n. 114/98);
- attività di somministrazione riconducibile alla tradizione culinaria (agroalimentare) del made in Italycon riferimento alle cucine locali e regionali (ristoranti, pub, pizzerie, locande con cucina caratteristica);
- produzioni alimentari tipiche artigianali riconducibili alla tradizione gastronomica e dolciaria italiana (es. gelateria, yogurteria, gastronomia, pasticceria, etc);
- lavorazioni artistiche e tradizionali riconducibili al c.d. artigianato pulito (Orafi, sale espositive di ditte che hanno altrove la propria sede artigianali che non producano inquinamento acustico ed eccessivo materiale di risulta, tipo restauro mobili, laboratori artistici, laboratorio di vasaio, ramaio, vetraio, ecc.);

Il contributo sarà concesso ai soggetti che avviino o trasferiscano la propria attività in data successiva alla pubblicazione del bando.

Scadenza: 10 ottobre 2017

 
Pagina aggiornata al 09/08/2017