1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Art Bonus

 
 

L'Art Bonus è un credito di imposta per favorire le erogazioni liberali in denaro a sostegno della Cultura introdotto dal  D.L. 31 maggio 2014, n. 83, convertito con modificazioni nella Legge 29 luglio 2014, n. 106.

  • Interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;
  • Musei, siti archeologici, biblioteche e archivi pubblici;
  • Teatri pubblici e Fondazioni lirico sinfoniche (spese di investimento e/o sostegno)
 
 
 

Beneficiari

Risultano beneficiari del credito d'imposta:

  • le persone fisiche e gli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile (fruiscono del beneficio tramite dichiarazione dei redditi relativa all'anno in cui è stata effettuata l'erogazione liberale);
  • i soggetti titolari di reddito d'impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui (fruiscono del beneficio in compensazione, a scomputo dei versamenti dovuti, da effettuarsi con il modello di pagamento F/24 - codice tributo 6842).

La ripartizione del credito d'imposta avviene in tre quote annuali di pari importo.   
Per fruire del credito d'imposta è sufficiente che il mecenate conservi copia del documento che certifica l'erogazione in denaro con la causale di versamento che identifica oggetto ed Ente beneficiario.
Se sei interessato a sostenere più progetti è necessario fare un bonifico specifico per ciascuno di essi indicando di volta in volta nella causale il nome del progetto scelto.  

Per ottenere la detrazione del 65% sarà sufficiente conservare la ricevuta del versamento ed esibirla in sede di dichiarazione dei redditi o di eventuali controlli da parte dell'Agenzia delle Entrate. 

Se desideri che il tuo nome compaia nella lista dei donatori presente nel sito, sottoscrivi la liberatoria presente sul sito dell'ART BONUS che verrà sottoposta durante la procedura per diventare mecenate
Questa dichiarazione deve essere rilasciata esplicitamente per iscritto E NON INFLUISCE SUL DIRITTO AL BENEFICIO FISCALE.
In mancanza, il donatore sarà considerato anonimo. 

In relazione alla normativa sulla privacy il cittadino ha il diritto di esercitare i relativi diritti secondo l'art. 7 del D. Lgs. 196/03, fra cui consultare, modificare e cancellare i propri dati o opporsi al loro trattamento per fini di comunicazione, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento.

 
 
 

A quali progetti è destinato l'ART BONUS

La Città di Moncalieri, dopo una consultazione popolare, ha individuato nella Biblioteca civica l'oggetto delle donazioni derivanti da Art Bonus: i progetti che possono essere finanziati sono 2.

Progetto  UNA NUOVA SALA STUDIO PER LA BIBLIOTECA.
L'alluvione di novembre 2016 ha allagato i locali della biblioteca che ospitavano la mediateca, la sala mostre e la sala conferenze. Tutte le sale necessitano di essere recuperate, ma si è deciso di intervenire come prima azione offrendo agli studenti una nuova sala attrezzata per lo studio, cambiando la destinazione d'uso dei locali: la mediateca troverà spazio al primo piano al posto di parte della sala consultazione e l'altra parte della sala consultazione sarà trasformata in un'aula studio attrezzata nel seminterrato, al posto della mediateca, in modo da offrire ai tanti studenti che frequentano la biblioteca un locale adeguato e attuale. La biblioteca non ha un'aula studio: chi studia utilizza i tavoli della sala consultazione ma le prese di corrente non sono adeguate alle modalità attuali di studio, con tablet e altri device.
Con l'occasione della nuova sala si procederà a rinnovare le attrezzature tecniche con le ultime tecnologie, quindi verrà progettata una nuova rete WI-FI, adatta alle esigenze di oggi, e ci si doterà di una modernissima stampante - fotocopiatrice multifunzione, in rete, con possibilità di pagamento self di stampe e copie.
Costo previsto 25.000 € IVA inclusa
Per effettuare erogazioni liberali in favore del progetto "Una nuova aula studio per la Biblioteca" occorre effettuare un bonifico a favore del Comune di Moncalieri:
Conto Corrente bancario n. 1828028
IBAN: IT81H0200820097000001828028
Causale: Art bonus - Comune di Moncalieri - Nuova sala studio

Progetto NATI PER LEGGERE SBAM SUD OVEST 2016-2017
Progetto nazionale di promozione dell'agio, del benessere e della salute di bambini e bambine- e delle loro famiglie - attraverso la lettura ad alta voce e che coinvolge la maggior parte dei Comuni dello SBAM (Sistema Bibliotecario Area Metropolitana), l'ASL TO5 e i nidi e le scuole per l'infanzia del territorio. Le erogazioni saranno utilizzate per il progetto complessivo, che coinvolge 15 biblioteche, e non solo per la biblioteca "A. Arduino".
Costo previsto 22.000 € IVA inclusa
Donati 9.600 € (Compagnia di San Paolo)
Per effettuare erogazioni liberali in favore del progetto "Nati per leggere SBAM Sud-Ovest 2016-2017 occorre effettuare un bonifico a favore del Comune di Moncalieri:
Conto Corrente bancario n. 1828028
IBAN: IT81H0200820097000001828028
Causale: Art bonus - Comune di Moncalieri - SBAM nati per leggere


Per altre informazionihttp://artbonus.gov.it/biblioteca-civica-a.-arduino.html

Successivamente al raggiungimento delle quote di spesa indicate per ciascun progetto e alla realizzazione del progetto stesso, la Città provvederà ad aggiornare gli elenchi.
L'ammontare dei contributi e le modalità di utilizzo saranno  costantemente aggiornati e resi pubblici attraverso pagina del sito web istituzionale dedicata alla biblioteca Civica.