1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

ToP Metro - Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2016 venne stato approvato il bando per la presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della Città di Aosta (GU n.127 del 1 giugno 2016 ).   

 

Ai sensi del bando venne redatto il dossier di candidatura denominato "ToP Metro - Città Metropolitana Riqualificazione Periferie", costituito da 95 interventi, proposti dai Comuni di Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria Reale, dalla Regione Piemonte e dalla Città metropolitana che ha assunto il ruolo di Capofila.

Il dossier è stato positivamente valutato ed ha ottenuto l'intero finanziamento richiesto, pari a € 39.942.803,58 ; alla Città di Moncalieri sono state assegnate risorse per € 4.434.000,00 in grado di attivare investimenti pubblici per complessivi € 10.574.000,00 .

 
 
 

ToP Metro - Opere Pubbliche a Moncalieri

Questi gli interventi finanziati con le risorse del bando, ed il relativo importo:

 
INTERVENTO
IMPORTO
Manutenzione della scarpa di corso Trieste
€ 480.000,00
Rifunzionalizzazione dell'asse viario di Via Pastrengo
€ 615.000,00
Manutenzione dell'intersezione tra Via Stupinigi e Str. Del Cervo
€ 346.000,00
Manutenzione della pavimentazione di P.zza del Mercato
€ 132.000,00
Manutenzione intersezione tra Strada Palera e Via Enzo Ferrari
€ 266.000,00
Manutenzione di Str. del Bossolo
€ 95.000,00
Ulteriori lavori di riqualificazione di arterie viarie di Borgo San Pietro
€ 500.000,00
Sede unica della Polizia Municipale
€ 1.500.000,00
Interventi di riqualificazione della scuola L. Pirandello
€ 50.000,00
Rifacimento pavimentazione palestra scuola Montessori
€ 99.000,00
Parco scolastico e culturale "Cascina Maina" e percorsi ciclabili
€ 300.000,00
Installazione di nuove postazioni Bike Sharing
€ 51.000,00
 
 

ToP Metro - Bandi per le imprese

 

MiP al ToP 
L'intervento Mip al Top prevede la concessione di contributi a imprese e attività di lavoro autonomo neo costituite.  Possono partecipare al bando Mip al Top le imprese e le attività di lavoro autonomo che hanno seguito e concluso il percorso Mip - Mettersi in proprio, ottenendo la validazione del business plan/piano di attività e che risultano costituite e attive a partire dal 1 gennaio 2018 . 
L'intervento è pertanto complementare ed integrato con il Programma Mip - Mettersi in proprio. 
L'intervento facilita la promozione e la crescita delle imprese e delle attività di lavoro autonomo avviate, attraverso la concessione di un contributo massimo di 5.000 € per ciascuna attività. 
Il contributo è così costituito: 

  • contributo forfetario per spese di promozione fino al limite massimo richiedibile di 2.000 €;  
  • contributo a fondo perduto concesso per la realizzazione di investimenti, pari al 50% delle spese ammissibili fino al limite massimo di contributo richiedibile di 3.000 €.

E' inoltre possibile richiedere una maggiorazione del contributo - fino all'importo massimo di 2.000 € - per quelle attività che hanno caratteristiche di innovazione sociale, in quanto favoriscono l'inclusione sociale e la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano e urbano.  L'intervento ha una dotazione finanziaria complessiva pari a 500.000 €.  L'intervento è attuato con modalità a sportello che resterà aperto fino all'esaurimento delle risorse disponibili. 
La data di apertura dello sportello è il 10 luglio 2018.  
Per maggiori informazioni, bando e modulistica: 
www.cittametropolitana.torino.it/cms/attivita-produttive/bando-periferie/mip-top/

 
 

ToP-Edge 
L'intervento Top - Edge intende favorire processi di reindustrializzazione delle periferie e di contrasto alla disoccupazione ed al precariato. Sostiene le spese per l'insediamento e l'ampliamento delle imprese: 

  • che siano insediate in uno dei seguenti Comuni: Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria Reale; 
  • che presentino un programma di investimenti organico che possa essere realizzato entro il 30/09/2020 ;  
  • che assumano nuovo personale dipendente a tempo indeterminato e lo mantengano in organico sino almeno a tutto il 30/09/2023 e comunque per almeno tre anni successivamente al termine dell'investimento;

Possono beneficiare del contributo metropolitano anche le imprese che, al momento di presentazione della domanda, non hanno una sede produttiva nel territorio di uno dei Comuni suddetti.
Le imprese non ancora insediate nel presentare la propria domanda si impegnano a insediarsi in uno Comuni sopra elencati. 
Il contributo, a fondo perduto, sarà pari al 20% delle spese ammissibili, con maggiorazione al 25% per assunzione c.d. "svantaggiati", fino ad un importo massimo di 200.000,00 Euro per ciascuna impresa e nei limiti del contributo "de minimis" concedibile all'impresa stessa. 
L'intervento ha una dotazione finanziaria complessiva pari a 2.500.000 €. Le domande potranno essere presentate a partire dal 10 luglio 2018 .
Il Bando resterà aperto fino al 30/09/2018.  
Per maggiori informazioni, bando e modulistica: 
www.cittametropolitana.torino.it/cms/attivita-produttive/bando-periferie/top-edge/