1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

LEGGE 23 DICEMBRE 1998, N. 448,

Trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà nelle aree P.E.E.P. Testona- Maiole e S. Maria

 
Approvazione della Relazione di stima del valore di esproprio ai fini della determinazione del corrispettivo dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà

La determinazione del corrispettivo per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą sarą  effettuata dal Settore Pianificazione Urbanistica sulla base dei seguenti criteri :

  1. Determinazione dell'attuale valore venale di esproprio delle aree assegnate in diritto di superficie secondo  quanto disposto all'art. 37 del DPR n 327/01 e s.m.i., stimato applicando la D.C.C. n. 107 del 29.11.1999 successivamente integrata con D.C.C. n. 77 del 29.05.2008;
  2. Riduzione al 60% del valore venale di cui al precedente punto a) ;
  3. Detrazione dal risultato di cui al precedente punto b) del prezzo del terreno, al netto delle urbanizzazioni, effettivamente corrisposto dal superficiario, rivalutato sulla base della variazione accertata ISTAT dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi tra il mese di stipula della convenzione e quello ultimo publbicato sulla Gazzetta Ufficiale o acquisito dalla banca dati telematica dell'ISTAT.
 
 

Per poter procedere alla trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą occorre individuare l'attuale  valore di esproprio  dei lotti che ricadono nei Piani di Edilizia Economico-Popolare (P.E.E.P.)  Testona-Maiole-Santa Maria a suo tempo concessi in diritto di superficie.
Tale valore di esproprio costituirą la base per la quantificazione del corrispettivo dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą. 

Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 71 del 10.03.2011 sono stati approvati i valori complessivi delle indennitą di esproprio ex art. 37 del DPR n 327/01 e s.m.i. di ogni singolo lotto edilizio ricadente nei Piani di Edilizia Economico-Popolare (P.E.E.P.)  Testona-Maiole-Santa Maria che saranno applicati nella determinazione del corrispettivo dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą ex art. 31 comma 48 della L. n. 448/98.

 
 
 
 
 

Uffici competenti