1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà nelle aree P.E.E.P.

Testona- Maiole e S. Maria - Legge 448/98

La gestione della procedura per la  trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą per ogni lotto inserito nell'elenco delle domande di adesione al bando pubblicato il 19.02.2010, approvato con D.D. n. 898 del 28.06.2010,  si articola secondo le seguenti fasi e modalitą :

  1. quantificazione  del corrispettivo per la trasformazione del diritto di proprietą in diritto di superficie dovuto dal lotto di riferimento determinato in applicazione dell'art. 31 comma 48 L. 448/98 e dei criteri stabiliti con D.C.S. n. 1/2010 e con la successiva D.G.C. n. 71 del 10.03.2011 - 10 gg. ;
  2. proposta di deliberazione G.C. di approvazione del corrispettivo per la trasformazione del diritto di proprietą in diritto di superficie dovuto dal lotto di riferimento di cui al punto precedente e di approvazione dello schema di atto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą che sostituirą la convenzione vigente - Ogni 2 mesi rispetto alla D.G.C. di approvazione conteggi relativi al lotto precedente
  3. quantificazione del corrispettivo dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą per ogni proprietario sottoscrittore della domanda di adesione afferente il lotto di riferimento, determinato sulla base delle quote di proprietą e nonché in base alle quote millesimali trasmesse dai proprietari e/o dall'amministratore pro-tempore - 5 gg. da approvazione D.G.C. 
  4. invio ad  ogni proprietario sottoscrittore della domanda di adesione afferente il lotto di riferimento di una nota e in cui viene comunicato l'importo dovuto per la trasformazione e copia dello schema di atto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą. Con la medesima nota verrą comunicata la data in cui č stato fissato l'incontro informativo aperto a tutti i proprietari delle unitą immobiliari del lotto di riferimento  e la data di stipula della nuova convenzione edilizia. Invio di una comunicazione   all'Amministratore pro-tempore ed al notaio designato contente informazioni e notizie su quanto comunicato ai proprietari ed in generale sulle "tappe" del procedimento di trasformazione del lotto di riferimento  - 10 gg da approvazione D.G.C.
  5. incontro informativo con i proprietari delle unitą immobiliari ricadenti nel lotto di riferimento durante il quale verranno illustrati  i contenuti del procedimento amministrativo di cui trattasi al fine di rispondere ai quesiti e dubbi eventualmente formulati dai partecipanti - 30 gg. da spedizione delle comunicazioni ai proprietari 
  6. stipula dell'atto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą con tutti i proprietari del lotto di riferimento che hanno versato il corrispettivo della trasformazione in un'unica soluzione - 60 gg. da spedizione delle comunicazione ai proprietari 
  7. attivazione e gestione dei ratei nei confronti dei proprietari facenti parte del lotto di riferimento che hanno chiesto la rateizzazione del corrispettivo per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietą - 40 gg. da spedizione delle comunicazioni ai proprietari, durata variabile da minimo 2 anni a max 4 anni,  a seconda del numero dei ratei semestrali scelti dai proprietari  (max 8 rate semestrali) .