1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Accesso civico "generalizzato" concernente dati e documenti ulteriori

"L'art. 5 comma 2 del D. Lgs n. 33/2013,così come modificato dall'art. 6 comma 1 del D. Lgs. 97/2016 ,  ridefinisce la trasparenza come strumento di tutela dei diritti dei cittadini e di promozione della partecipazione degli interessati all'attività amministrativa, riconoscendo il diritto a chiunque di accedere ai dati e documenti detenuti dalle Pubbliche Amministrazioni.  

La richiesta di accesso civico c.d.generalizzato non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non deve essere motivata ed è gratuita: l'istanza di accesso dovrà contenere le generalità complete del richiedente, con i relativi recapiti e numeri di telefono, ed identificare con precisione i dati o i documenti richiesti, risultando irricevibile qualsiasi richiesta vaga o di carattere massivo.

 

Modalità di presentazione

Le istanze di accesso civico generalizzato vanno presentate alla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) istituzionale della Città di Moncalieri protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it  secondo le modalità di cui all'art. 65 D. Lgs. 82/2005 e s.m.i. e saranno da ritenersi valide se:

  1. sottoscritte mediante la firma digitale o la firma elettronica qualificata il cui certificato è rilasciato da un certificatore qualificato; 
  2. l'istante o il dichiarante è identificato attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), nonché la carta d'identità o elettronica o la carta nazionale dei servizi; 
  3. sottoscritte di proprio pugno e presentate unitamente a copia del documento d'identità; 
  4. trasmesse dall'istante o dal dichiarante mediante la propria casella di posta elettronica certificata purché le relative credenziali di accesso siano state rilasciate da un soggetto abilitato al rilascio di casella di posta elettronica certificata identificazione del titolare, anche per via telematica secondo modalità definite con regole tecniche adottate ai sensi dell'art. 71 del Codice dell'Amministrazione Digitale, e ciò sia attestato dal gestore del sistema nel messaggio o in un suo allegato.

L'istanza di accesso civico generalizzato va indirizzata al Dirigente del Settore/Servizio/Ufficio che detiene i dati e i documenti interessati dall'istanza o al relativo Settore/Servizio/Ufficio.

Elenco Dirigenti Settori/Servizi dell'Amministrazione

Elenco Uffici del Comune di Moncalieri

 

Si allega facsimile di modello di richiesta di accesso civico "generalizzato" e informativa resa all'interessato all'atto della raccolta dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679.

 
 

L'Amministrazione è tenuta a dare riscontro alla richiesta con un provvedimento espresso entro il termine di 30 giorni, termine sospeso fino al pronunciamento degli eventuali controinteressati, che hanno tempo fino a 10 giorni dal ricevimento della comunicazione da parte degli uffici della Città per esprimersi. 

Si avvisa inoltre che, in presenza di opposizione da parte dei controinteressati, i documenti per i quali è richiesto l'accesso potranno essere forniti decorsi almeno 15 giorni dalla ricezione da parte dei controinteressati della comunicazione della Città di approvazione dell'accesso. 

L'amministrazione, in ogni caso, motiva l'eventuale rifiuto, differimento o la limitazione dell'accesso con riferimento ai soli casi e limiti stabiliti dall'art. 5-bis del D. Lgs. 33/2013 e richiamati agli artt. 12 e 13 del Regolamento comunale in materia di accesso civico approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 07/02/2018 ed entrato in vigore in data 17/04/2018.

In caso di diniego totale o parziale dell'accesso o di mancata risposta, il richiedente può presentare richiesta di riesame al Responsabile della trasparenza, che decide entro il termine di 20 giorni.

 

Responsabile della trasparenza

Segretario Generale - Dott.ssa Stefania Trusicia
tel. 011/64.01.369 -  indirizzo di posta elettronica:   protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it  
individuato con Decreto Sindacale n. 32 del 26 settembre 2013.
 

 

In alternativa il richiedente può proporre ricorso: 
- al TAR entro 30 giorni (ai sensi art. 116 Codice del processo amministrativo di cui al Decreto Legislativo 2 luglio 2010, n. 104) 
- o al Difensore Civico Regionale, che si pronuncia entro 30 giorni (anche avverso la decisione al Responsabile della trasparenza a seguito di riesame).

 
 

Documentazione

Pagina aggiornata al 15/11/2019