1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Piano trasporti pubblici

Il trasporto pubblico della Città è pienamente integrato con il servizio trasporti che la G.T.T. svolge per la Città di Torino.
Il  piano dei trasporti, approvato con Delibera di Consiglio n. 75/2001, segue la numerazione delle linee istituite dalla G.T.T.
Fra queste, a seconda delle caratteristiche del servizio, possiamo distinguere:

 
 

Linee suburbane

Collegano due o più Comuni dell'area torinese e costituiscono le direttrici principali.
Sono gestite dal gruppo G.T.T.

 
 

Linee interne

Assicurano la mobilità interna e sviluppano il loro percorso quasi interamente sul territorio di Moncalieri; incrociano le linee suburbane  nei punti di interscambio, ed hanno il compito di collegare le località periferiche (le Borgate) con il centro cittadino.


 
 

Servizio Ferroviario Metropolitano

Ha raggiunto le 8 linee commerciali offrendo 356 collegamenti al giorno, toccando 93 stazioni diverse e coinvolgendo 3 provincie Torino, Asti e Cuneo.

 
 

Punti di interscambio

Costituiscono il riferimento principale dell'attuale sistema di trasporto della Città: sono fermate a cui fanno riferimento le principali linee di trasporto e consentono il trasferimento dalle linee interne alle principali direttrici del capoluogo e viceversa:

  • Piazza Caduti per la libertà (Borgo Navile)
  • Piazza Failla (Borgo Aje)
  • Corso Maroncelli (zona Piazza Bengasi - Torino)
 
 

Il contratto del servizio pubblico di trasporto

E' un contratto stipulato fra il comune e l' Agenzia per la Mobilità Metropolitana  nato per cordinare il trasporto pubblico dell'area metropolitana di Torino in modo da rendere più efficaci tutti gli interventi e ottimizzare le risorse.