1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

FONDO SOCIALE

 

Possono accedere al fondo sociale regionale gli inquilini assegnatari di alloggi di edilizia sociale in condizione di morosità incolpevole, cioè coloro i quali, per cause indipendenti dalla loro volontà, non sono riusciti a far fronte a tutte le spese previste dalle bollette.    Gli assegnatari che possiedono i requisiti - indicatore ISEE non superiore a una certa soglia e pagamento della quota minima entro l'anno a cui si riferiscono le bollette - devono produrre la documentazione necessaria e presentare istanza entro i termini prestabiliti al fine di ottenere il fondo sociale.   Se si possiedono i requisiti, il contributo economico, concesso dalla Regione Piemonte a parziale copertura delle bollette non pagate, viene erogato entro l'anno successivo alla richiesta.

 
  • Qui trovate comunicazione sulle nuove scadenze del fondo sociale 2021 (morosità 2020)
 

AVVISOper presentare istanza per il Fondo Sociale, è obbligatorio prendere appuntamento e recarsi presso l'Ufficio Casa, sito in Via Principessa Clotilde n.10, muniti di:

- ISEE in corso di validità (anno 2021), il cui importo per l'accesso non deve essere superiore ad € 6.398,75
- documenti personali (carta d'identità e codice fiscale)
- CUD o 730 relativi ai redditi del nucleo percepiti nel 2019

Per informazioni in merito, contattare il numero 011/6401438 oppure 011/6401436

 
 
 
 

ATTENZIONE: si comunica che la Giunta regionale, nella seduta del 9 Aprile 2021 con  D.G.R. n. 2-3061, ha deliberato in via straordinaria, stante il perdurare delle limitazioni conseguenti all'emergenza epidemiologica presente nella Regione Piemonte, di prorogare al 30 settembre 2021 i termini di pagamento della quota minima per l'anno 2020.

 
 
 
 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO E LINK UTILI